Manutenzione Immobili

Previeni le problematiche al tuo immobile! La CM Ristrutturazioni fornisce ai privati e soprattutto alle aziende la possibilità di stipulare contratti di manutenzione immobili periodici.

La manutenzione ordinaria degli immobili è l’insieme delle attività messe in atto per mantenere lo stabile in condizioni di efficienza totale.

Tra le diverse operazioni incluse in questa tipologia di manutenzione figurano le principali attività di pulizia degli spazi, quale ad esempio quella relativa alle grondaie per liberarle da foglie e detriti, così come la sostituzione di elementi che permettono il generale funzionamento di impianti e sistemi.

Tuttavia, la manutenzione ordinaria degli edifici può includere anche attività più significative quali ad esempio la sostituzione di infissi, sanitari o di porte, senza necessità di alcun intervento a carico della muratura.

In termini generici, possiamo quindi parlare della manutenzione ordinaria come dell’insieme di tutte quelle operazioni di mantenimento della struttura in buone condizioni, incluse alcune sostituzioni oppure rifacimento tetti.

Quella che riportiamo a seguire è una lista parziale delle generali operazioni di manutenzione ordinaria di un immobile

  • Finiture e riparazioni
  • Tinteggiature delle pareti
  • Miglioramento del sistema impiantistico
  • Rivestimenti interni o esterni
  • Lavori e attività a carico di comignoli e grondaie
  • Demolizione e ricostruzione degli intonaci
  • Rinnovamento e/o sostituzione dei pavimenti
  • Manutenzione impianti di riscaldamento, gas, elettrico e idrico

Per quanto riguarda invece la manutenzione straordinaria degli immobili, essa include l’insieme delle operazioni finalizzate a garantire un elemento di innovazione consistente e significativo all’edificio, anche in termini di tempo e impegno degli operatori.
Per maggiore chiarezza, va quindi specificato che l’intervento di manutenzione straordinaria conterrà almeno un elemento di novità rispetto all’opera precedente, e sarà quindi caratterizzato da innovazione (diversamente dall’opera di manutenzione ordinaria).

Quella che riportiamo a seguire è una lista parziale delle generali operazioni di manutenzione ordinaria di un immobile

• Sostituzione dei sanitari
• Ristrutturazione di servizi igienici
• Sostituzione di infissi e porte con misure e forme diverse rispetto ai precedenti
• Realizzazione di opere strutturali di pertinenza
• Sostituzione delle caldaie
• Rifacimento di scale, recinzioni, cancellate e muri di cinta
• Costruzione di tramezzi
• Interventi strutturali
• Consolidamento strutturale
• Fondazioni

Alcuni esempi di Manutenzione Immobili

Richiedi preventivo